Monthly Archives: August 2012

Mai Più di Una! E Una Ogni Luna!

“…si doveva arrivare al sangue e alla malattia, e quindi perchè non tirare subito una coltellata al lettore? Rotto il ghiaccio – la famosa pag. 5 che ha determinato la censura, anche in Italia, mentre i francesi l’hanno presa impassibili – da lì in avanti il resto passa. Ad un certo punto Hsi-Men dice basta, non ne può più di questa incredibile situazione. Da lì tutto quello che era scandalo diventa sangue che corre, ma ci saranno anche tutte le piaghe e le sofferenze finali, che dovevano essere ben più lunghe, ma lo spazio ormai volgeva al termine, sennò lo distruggevo.

[Magnus ricorda la creazione de Le 110 Pillole]

20120901-003309.jpg

Advertisements

Guardo gli Asini che Volano nel Ciel

Fa giorno con un cielo tutto rosso, sembra di fuoco, eppure il vento è fresco e umido e l’orizzonte una foschia grigia. I due uomini sono saliti in coperta e sono due facce ben diverse quelle che guardano verso la costa, celata dalla nebbia. Gli occhi di Stan hanno il colore della foschia; quelli di Charlie, il colore del fuoco. La brezza salata spruzza i loro visi di gocce trasparenti. Stan passa la lingua sulle labbra e sente, forse per l’ultima volta in questo viaggio, il gusto salato del mare.

[Osvaldo Soriano, Triste Solitario y Final]

20120901-002754.jpg

Lunario Mensile per Feste Letterarie

Uno sconosciuto arrivato dal mare bisbiglia a un giovane capitano una storia di innocenza e di morte. Lo rende complice della sua salvezza e poi si dilegua, lasciandogli un ricordo enigmatico e ingiudicabile: è “Il Compagno Segreto” di Conrad, e quanto fa ogni buon libro a un buon lettore.

20120831-234239.jpg

Chi è Normale non ha Molta Fantasia

La rivoluzione è sempre tre quarti fantasia e per un quarto realtà
[Michail Bakunin]

20120831-233025.jpg

Forse c’era qualcuna che mi assomigliava?

Come la bianca ala dell’albatros sul monotono respiro del Pacifico, così, vagabonda per vagare, va la vela del vero marinaio. Ieri come oggi, un giorno qualsiasi di questo gennaio-febbraio del 1915 che vede la fine di “una ballata del mare salato”.

Ce l’Ho Qui la Brioche

«C’est une Révolte?» «Non, Sire, c’est une révolution»
[Dialogo fra Luigi XVI e il duca di Liancourt alla notizia della caduta della Bastiglia.]

Eugène Delacroix, La Liberté guidant le peuple

All we hear is radio ga ga

Lady Gaga senza trucco, ma con look vittoriano.

Shakespeare, Tolstoy, or even Dickens

I don’t hold with shamans, witch doctors, or psychiatrists. Shakespeare, Tolstoy, or even Dickens, understood more about the human condition than ever occurred to any of you. You overrated bunch of charlatans deal with the grammar of human problems, and the writers I’ve mentioned with the essence.”
[Mordecai Richler, Barney’s Version]