Monthly Archives: December 2012

Ecclesiaste 1:9-11

Amene riflessioni per l’anno che verrà

9 Quello ch’è stato è quel che sarà; quel che s’è fatto è quel che si farà; non v’è nulla di nuovo sotto il sole. 10 V’ha egli qualcosa della quale si dica: “Guarda questo è nuovo?” Quella cosa esisteva già nei secoli che ci hanno preceduto. 11 Non rimane memoria delle cose d’altri tempi; e di quel che succederà in seguito non rimarrà memoria fra quelli che verranno più tardi.

rat-raceX

Che Tempi, Che Tempi!

Secondo quanto riportato dalla World Meteorological Organization, la concentrazione atmosferica di anidride carbonica (principale gas ad effetto serra), ha toccato livelli record nel 2011, facendo registrare un incremento del 40% rispetto all’era preindustriale. Tra il 1990 e il 2011 l’effetto serra è cresciuto del 30%, soprattutto a causa delle attività umane inquinanti.

Global Warming

Quel Giorno Smettemmo Di Ridere

arbucklemugshot

Ma in un giorno di settembre del 1921 cessarono le risate. D’un colpo, quello che era stato un divertimento innocente, venne denunciato come “un’altra orgia di ubriachi a Hollywood”, ovvero “un altro sconvolgente esempio di depravazione sessuale”.

Le nostre risate cessarono il giorno in cui Roscoe Arbuckle venne accusato di aver provocato la morte di Virginia Rappe.

[Buster Keaton, cit. da Quel Giorno Smettemmo di Ridere, di David Yallop, Tullio Pironti Editore, Napoli Settembre 1987]

VirginiaRappe

Doha

Il Grande Albero è il significato letterale di Doha, capitale del Qatar che, con 400.000 abitanti, ospita circa il 60% della popolazione dell’intero stato.

Situata sul Golfo Persico, tollerante e cosmopolita, sede oggi del canale televisivo Al Jazeera, la città è vissuta di pesca e raccolta di perle fino a quando la concorrenza delle coltivazioni giapponesi non diede un duro colpo all’economia locale che poté risollevarsi a partire dagli anni ’40 con la scoperta di ingenti giacimenti di petrolio e di gas.

Secondo quanto riportato dal sito internet I Love Qatar, molte donne dell’area del Golfo Persico sembrerebbero avere una particolare predilezione per gli uomini del Qatar, in quanto considerati gentili, romantici, eleganti e molto generosi.

Doha Woman