Category Archives: Cult Comics

Era tanto buono

Ci sono cose che uno vorrebbe saper dire meglio, ma succede che alle volte le ha già dette assai meglio un altro.

(CONTINUA QUA)

Meglio allora un’onorevole citazione piuttosto che un modesto plagio*.

(* dice il saggio)

Mai Più di Una! E Una Ogni Luna!

“…si doveva arrivare al sangue e alla malattia, e quindi perchè non tirare subito una coltellata al lettore? Rotto il ghiaccio – la famosa pag. 5 che ha determinato la censura, anche in Italia, mentre i francesi l’hanno presa impassibili – da lì in avanti il resto passa. Ad un certo punto Hsi-Men dice basta, non ne può più di questa incredibile situazione. Da lì tutto quello che era scandalo diventa sangue che corre, ma ci saranno anche tutte le piaghe e le sofferenze finali, che dovevano essere ben più lunghe, ma lo spazio ormai volgeva al termine, sennò lo distruggevo.

[Magnus ricorda la creazione de Le 110 Pillole]

20120901-003309.jpg

Forse c’era qualcuna che mi assomigliava?

Come la bianca ala dell’albatros sul monotono respiro del Pacifico, così, vagabonda per vagare, va la vela del vero marinaio. Ieri come oggi, un giorno qualsiasi di questo gennaio-febbraio del 1915 che vede la fine di “una ballata del mare salato”.

Whispers

[Rorschach’s Journal. October 12th, 1985] Dog carcass in alley this morning, tire tread on burst stomach. This city is afraid of me. I have seen its true face. The streets are extended gutters and the gutters are full of blood and when the drains finally scab over, all the vermin will drown. The accumulated filth of all their sex and murder will foam up about their waists and all the whores and politicians will look up and shout “Save us!”… and I’ll whisper “no.”